Fuga di gas, esplosione nella notte a San Lorenzo in Banale

Un botto fortissimoo, poi le sirene di pompieri ed ambulanze: è quanto avvenuto nella notte appena trascorsa a San Lorenzo in Banale

Paura nella notte a San Lorenzo in Banale. Verso le 21.30 una forte deflagrazione è sttata avvertita praticamente da tutti i residenti del piccolo centro abitato. Si è trattato di un'esplosione dovuta ad una fuga di gas in un'abitazione Itea, al secondo piano delll'edificio.

Secondo quanto riporta il quotidiano online Valledeilaghi.it (clicca qui), fortunatamente non ci sono stati feriti. L'ambulanza, intervenuta insieme ai Vigili del Fuoco, è stata chiamata per dare assistenza ad una donna, colta da un malore per il forte spavento.

Sul posto è arrivato, nella notte, anche il sindaco. I Vigili del Fuoco hanno svolto i soprallughi del caso e messo in sicurezza l'abitazione. I danni sono limitati ad alcuni muri interni dell'edificio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Malessere collettivo a Folgarida: il virus potrebbe essere stato portato dagli studenti

  • Malore collettivo per altri due gruppi di studenti nell'hotel di Folgarida

  • Escono di strada ed abbattono le viti prima di schiantarsi: paura per due ragazzi

Torna su
TrentoToday è in caricamento