AAA Cercansi soggetti per esperimenti, su facebook

Gli studenti e i ricercatori del Dipartimento di Scienze Cognitive dell'Università di Trento sono sempre alla ricerca di persone per qualsiasi tipo di esperimento, dalla risonanza magnetica ai questinari, ed hanno creato un gruppo su facebook dove reclutare i soggetti

La scienza procede per tentativi ed esperimenti, ancor più la scienza della mente umana. Per capirne qualcosa di più si procede appunto con esperimenti che necessitano del maggior numero di menti, e quindi di persone, possibile ed il più possibile differenti. Più il campione è vasto ed eterogeneo, si sa, più i risultati dell'esperimento avranno validità generale. E' per questo che studenti e ricercatori del Dipartimento di Scienze Cognitive di Rovereto, e della sede di Mattarello, sono sempre alla ricerca di nuovi soggetti che vogliano liberamente sottoporsi ad esperimenti. Si va dai test EEG e risonanza magnetica, ovviamente in  tutta sicurezza seguiti da un medico del Centro, ai classici questionari. C'è un po' di tutto ed offrirsi come "cavia" può essere divertente ed istruttivo, nonchè relativamente remunerativo: il compenso è stabilito a seconda degli esperimenti.

Per reclutare soggetti c'è anche un gruppo su facebook, "bacheca esperimenti", dove studenti e ricercatori possono inserire gli appuntamenti ed i volontari possono lasciare un recapito ed essere così contattati. "Ci vuole buon senso per partecipare agli esperimenti" raccomand però un avviso in testa alla bacheca "Se da un lato la ricerca ha bisogno di molti volontari, dall' altro lato i ricercatori non traggono beneficio dall'avere partecipanti motivati solamente dal guadagno economico. Pertanto i partecipanti che si propongono come volontari sono pregati di leggere e capire a quale esperimento si stanno proponendo e di evitare comportamenti quali essere presenti in ogni singolo post che preveda un rimborso; proporsi svariate volte allo stesso esperimento; proporsi ad un esperimento anche nei casi in cui si rientri negli specifici criteri di esclusione". Insomma bisogna capirne un po' prima di essere "analizzati". 

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Pasubio: finalmente riaperta la Strada delle 52 gallerie

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

  • Orso M49: la Provincia pubblica, cinque giorni dopo, il video della cattura

  • Orso M49 catturato e fuggito, Fugatti: "Questo dimostra quanto sia pericoloso"

Torna su
TrentoToday è in caricamento