Megaincidente a Villazzano: è un'esercitazione

Feriti estratti da una corriera in panne in seguito ad un incidente: forze dell'ordine, Vigili del Fuoco volontari e soccorritori del 118 insieme per un solo obiettivo

Una corriera in panne, all'interno i passeggeri bloccati. Pochi minuti per entrare in azione e risolvere la situazione, coordinando gli sforzi per un solo obiettivo: salvare vite umane. E' quanto accaduto sulla retta tra Povo e Villazzano nel pomeriggio di domenica 10 febbraio. Fortunatamente era solo un'esercitazione.

Una prova di efficienza e rapidità d'intervento che ha coinvolto Vigili del Fuoco, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Locale, Croce Bianca, Croce Rossa e, naturalmente, La Centrale Unica. "Oggi, come un'orchestra, tanti uomini e tante donne del soccorso hanno operato in una maxi-emergenza che simulava un grosso incidente stradale - scrivono su facebook i Vigili del Fuoco di Villazzano - Un momento di formazione fondamentale che ha permesso a vigili e soccorritori di affinare maggiormente le proprie conoscenze e capacità: l'unione fa la forza".

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

Torna su
TrentoToday è in caricamento