Mendicante arrestato per resistenza a pubblico ufficiale

L'uomo stava elemosinando all'ingresso di un supermercato, ha opposto resistenza ad un controllo dei Carabinieri

Un mendicante che stava elemosinando all'ingresso di un supermercato di Cles è stato arrestato dai Carabinieri. L'uomo, 35enne cittadino nigeriano residente a Verona, è stato controllato dai militari di una pattuglia del Radiomobile.

"L’atteggiamento dello straniero non è stato fin da subito collaborativo - scrivono i Carabinieri in un comunicato - tant’è vero che, alla richiesta di esibire un documento di identità, ha prima opposto un fermo rifiuto e poi è passato alle vie di fatto strattonando in maniera veemente, per allontanarlo, uno dei due militari".

Un atteggiamento che configura il reato di resistenza a pubblico ufficiale, motivo sufficiente per arrestare in flagranza lo straniero, condanato il giorno seguente con rito direttissimo dal Tribunale di Trento. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Guardia medica non si presenta al lavoro: denunciato per interruzione di servizio

  • Meteo

    Meteo: un'altra settimana tra pioggia e sole, le temperature tornano nella norma

  • Cronaca

    Ragazzo scomparso da casa, l'appello su facebook: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • Incidenti stradali

    Tangenziale in tilt nel primo mattino per due incidenti

I più letti della settimana

  • Incidente in A8: muoiono due trentini di 29 e 21 anni

  • Si sente male e cade a terra: giovane papà muore lasciando moglie e figlioletto

  • In treno da Trento al mare: due Frecciargento per la Riviera romagnola

  • Forbes, 5 città italiane da visitare prima che lo facciano tutti: Trento c'è

  • Scende dal camion e corre nudo in autostrada facendo la 'v' di vittoria: portato in ospedale

  • La Provincia assume disoccupati per ripristinare i sentieri danneggiati dal maltempo

Torna su
TrentoToday è in caricamento