Ultimo giorno di scuola a Rovereto: due ragazzi denunciati per droga

Controlli nei parchi, più di 80 i giovani controllati dagli uomini del Commissariato

I controlli mirati per la fine della scuola a Rovereto hanno portato alla denuncia di due ragazzi, uno mminorenne l'altro da poco 18enne, da parte della polizia. I controlli sono scattati nei parchi e nei luoghi di ritrovo dove gli studenti sono soliti festeggiare la fine delle lezioni. In particolare ai Giardini Perlasca gli uomini del Commissariato, coadiuvati dal Repartoo Annticrimine di Milano, hanno fermato un diciottenne straniero in compagnia dell'amico italiano minorenne, in possesso di 10 grammi di hashish ed una modesta quantità di marijuana. Un sequestro modesto, che non ha però evitato ai due la denuncia in stato di libertà. Si ritiene però che gli stessi potrebbero essere stati anche detentori di alcuni involucri ritrovati  nelle  siepi del parco, probabilmente buttati via all'arrivo delle  pattuglie.

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

Torna su
TrentoToday è in caricamento