In treno da Trento a Cles con l'eroina: denunciato

Un 22enne noneso è stato trovato con 6 dosi di eroina, probabilmente acquistata in città

La droga sequestrata a Cles

Stava tornando a Cles con sei dosi di eroina, molto probabilmente acquistate a Trento. Il 22enne noneso caduto nei controlli dei Carabinieri aveva scelto il treno come mezzo per spostarsi dal capoluogo alla valle, pensando forse di aggirare i controlli stradali. 

Come detto, però, è incappato in uno dei controlli pianificati dai militari nelle stazioni ferroviarie periferiche. Il ragazzo era già sttato segnalato per consumo di stupefacenti. Arrivato alla stazione di Cles è stato notato da un equipaggio del Radiomobile, che lo ha fermato e perquisito.

In tasca avveva sei dosi di eroina già confezionate, dttaglio che ha fattos cattare l'accusa di spaccio. Non solo: la perquisizione domiciliare ha portato alla luce anche 60 grammi di hashish ed un bilancino di precisione. E' stato denunciato a piede libero.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

  • A 176 all'ora in galleria: beccato con il telelaser

  • Aeroporto di Bolzano: in arrivo voli per Roma, Vienna e altre destinazioni

Torna su
TrentoToday è in caricamento