Via Matteotti: pota le siepi e trova un chilo di hashish

Un privato cittadino dopo la potatura delle siepi ha trovato uno strano involucro, ed ha chiamato la polizia locale

foto: pixbay

Un chilo di hashish trovato tra le siepi in via Matteotti: riusciamo solo ad immaginare lo stupore del privato cittadino che, dopo la potatura delle siepi, ha notato un "pacco" sospetto tra i cespugli. Il malcapitato residente ha avuto l'accortezza di chiamare la polizia locale che ha aperto l'involucro trovando dieci "panetti" di  hashish del peso di circa un etto l'uno. Le analisi hanno confermato che si trattava di hashish, "in buono stato di consrvazione" si legge in una nota della municipale. Dopo aver informato del rinvenimento l'Autorità Giudiziaria i vigili hanno provveduto alla distruzione della sostanza. 

Potrebbe interessarti

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Parabrezza in frantumi: colpa di una pigna

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Sub tenta di battere il record nel Garda ma muore durante l'immersione

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Escherichia coli nell'acquedotto: in 90 con sintomi gastrointestinali. Il sindaco: "Bollite l'acqua"

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • Si schiantano e rimangono incastrati sotto lo scooter: arrivano i Vigili del Fuoco con le pinze idrauliche

Torna su
TrentoToday è in caricamento