Fermati con quattro etti di hashish nell'auto ed arrestati

Tre panetti da un etto ed un altro già suddiviso in porzioni per lo spaccio destinate al mercato perginese

La droga sequestrata dai carabinieri

Fermati nelle vie di Pergine con tre panetti di hashish da un etto ciascuno, ed un altro etto già suddiviso in porzionida spacciare. Ad intercettare l'auto sospetta i Carabinieri di Borgo, che hanno intimato l'alt e fatto scendere dal mezzo due "vecchie conoscenze" un 45enne italiano ed un 20enne marocchino. 

La perquisizione veicolare ha portato al ritrovamento dello stupefacennte, ed i due arrestati in flagrante. Sono stati portati presso le camere di sicurezza della caserma di Borgo in attesa del processo per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Incidenti, si schianta con l'auto contro un muretto: morta mamma di quattro figli

  • Tragico incidente a Pampeago: si schianta fuori pista e muore

  • Incidente al Bus de Vela, traffico bloccato ed ambulanze sul posto

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

  • Sono in auto, due malviventi sfodano il vetro e puntano pistola e coltello: "Dateci i soldi"

Torna su
TrentoToday è in caricamento