Fermati con quattro etti di hashish nell'auto ed arrestati

Tre panetti da un etto ed un altro già suddiviso in porzioni per lo spaccio destinate al mercato perginese

La droga sequestrata dai carabinieri

Fermati nelle vie di Pergine con tre panetti di hashish da un etto ciascuno, ed un altro etto già suddiviso in porzionida spacciare. Ad intercettare l'auto sospetta i Carabinieri di Borgo, che hanno intimato l'alt e fatto scendere dal mezzo due "vecchie conoscenze" un 45enne italiano ed un 20enne marocchino. 

La perquisizione veicolare ha portato al ritrovamento dello stupefacennte, ed i due arrestati in flagrante. Sono stati portati presso le camere di sicurezza della caserma di Borgo in attesa del processo per direttissima. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alla guida completamente ubriaca provoca incidente davanti ai carabinieri

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Scivola e precipita in un dirupo: donna muore sotto gli occhi del marito

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

  • Boscaiolo morto a Tione: è Paolo Valenti, papà di tre figli ed ex calciatore

Torna su
TrentoToday è in caricamento