Fermati con quattro etti di hashish nell'auto ed arrestati

Tre panetti da un etto ed un altro già suddiviso in porzioni per lo spaccio destinate al mercato perginese

La droga sequestrata dai carabinieri

Fermati nelle vie di Pergine con tre panetti di hashish da un etto ciascuno, ed un altro etto già suddiviso in porzionida spacciare. Ad intercettare l'auto sospetta i Carabinieri di Borgo, che hanno intimato l'alt e fatto scendere dal mezzo due "vecchie conoscenze" un 45enne italiano ed un 20enne marocchino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La perquisizione veicolare ha portato al ritrovamento dello stupefacennte, ed i due arrestati in flagrante. Sono stati portati presso le camere di sicurezza della caserma di Borgo in attesa del processo per direttissima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Coronavirus: due fratelli morti a distanza di tre giorni

  • Radersi la barba diminuisce la possibilità di contagio: tutte le bufale sul coronavirus

  • Coronavirus, nuovi casi dimezzati: oggi 45. Morto anche un 28enne che era stato dimesso

Torna su
TrentoToday è in caricamento