Controllo della Polfer: fermata con 103 ovuli di cocaina nello stomaco

La donna. U.S., 35 anni, residente nlle vicinanze di Milano, è stata fermata per un normale controllo sul treno Eurocity TN87 Monaco di Baviera (D) - Venezia, da personale della locale polizia ferroviaria

Una donna nigeriana è stata arrestata dalla polizia ferroviaria che, dopo alcuni accertamenti, ha scoperto che aveva nello stomaco 103 ovuli di cocaina, circa 1.236 grammi in tutto. La donna. U.S., 35 anni, residente nlle vicinanze di Milano, è stata fermata per un normale controllo sul treno Eurocity TN87 Monaco di Baviera (D) – Venezia, da personale della locale polizia ferroviaria. La donna si trovava sulla terza carrozza del treno, sola all’interno di uno scompartimento. Con sé portava un trolley e una borsetta. Il suo comportamento, pur essendo educato e rispettoso verso gli agenti che stavano procedendo al controllo dei documenti, ha evidenziato un certo nervosismo, quindi è stata accompagnata nell’ufficio Polfer della stazione per un più accurato controllo. Nulla è stato rinvenuto sulla persona e nel bagaglio. Tuttavia, la donna è stata sottoposta ad esame radiologico presso l’ospedale S. Chiara di Trento. L’accertamento ha consentito di individuare la presenza di un considerevole numero di corpi estranei nell’addome, alcuni dei quali sono stati espulsi poco dopo. La donna è stata dichiarata in arresto e associata alla Casa Circondariale di Trento.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Riprendeva i bambini al parco: orrore in Val Rendena, arrestato un 40enne insospettabile

  • Scuola

    Nuova maturità, gli studenti: "Non siamo cavie". Piazza Venezia bloccata

  • Attualità

    Abbattuti i due grandi alberi di piazza Lodron

  • Attualità

    Vandali alla chiesa di Montevaccino: distrutte finestre e crocifisso

I più letti della settimana

  • Mancano autisti, Uil: "Contributo ai giovani per le patenti di camion e autobus"

  • Camion rimane "sospeso" sul terrapieno: autista miracolato

  • Disco orario a pile per essere sempre in regola: la Polizia Locale scopre il trucco

  • Bloccati al bivacco, trovano il ghiaccio e non riescono più a scendere

  • Gioia e Ginevra morte sulla A22, la madre a processo per omicidio stradale

  • Arrestati sette anarchici, blitz dell'Antiterrorismo nella notte

Torna su
TrentoToday è in caricamento