Fermato con marijuana e MDMA: rischia un anno di sospensione della patente

Fermato durante un controllo stradale, è stato portato all'ospedale di Cles per le analisi necessarie a stabilire se in quel momento fosse sotto effetto di droghe

Le sostanze sequestrate dai Carabinieri

E' stato fermato per un normale controllo stradale il 30enne della Predaia oraa denunciato per possesso di stupefacente. Era già stato segnalato come assuntore al Commissariato del Governo e questo piccolo  particolare ha fatto subito scattare la  perquisizione dell'auto  da parte dei carabinieri di Cles. Il ragazzo ha spontaneamente consegnato ai militari qualche grammo di marijuana e di MDMA, meglio nota come ecstasy. Il suo atteggiamento collaborativo non ha però evitato la perquisizione anche a casa, dove sono stati trovati 30  grammi di marijuana e 4 grammi di hashish. A quel punto è scattata la denuncia per possesso ad uso personale. Un altro punto dolente è l'eventualità che il ragazzo, al  momento del controllo, stesse guidando sotto effetto di stupefacenti. E' stato accompagnato all'ospedale di Cles per le opportune analisi. Qualore  l'esito dovesse essere positivo il giovane rischia anche la sospensione dellapatente da 6 mesi ad un anno. 

Potrebbe interessarti

  • Fanno il bagno nel Garda: escono con punti rossi e prurito

  • Parabrezza in frantumi: colpa di una pigna

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Escherichia coli nell'acquedotto: in 90 con sintomi gastrointestinali. Il sindaco: "Bollite l'acqua"

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento