Spaccio sulla ciclabile delle Albere: 4 etti di hashish sequestrati

I carabinieri sono entrati in azione quando si sono accorti che tre giovani stranieri, alla vista della pattuglia, si stavano dileguando: presi due spacciatori

Droga e contanti sequestrati ieri sulla ciclabile

La ciclabile lungo il parco del quartiere Le Albere usata come luogo di scambio: non è una novità, ma questa volta il quantitativo sequestrato dai Carabinieri è ingente. Quattro "panetti" di hashish (vedi foto) da un etto l'uno, ed 890 euro in contanti.

L'intervento dei militari ha avuto luogo ieri sera, 13  agosto, attorno alle 20.00. Alla vista della pattuglia tre giovani stranieri si sono dati alla fuga lungo la ciclabile. Uno di loro però è stato raggiunto e bloccato. Aveva con sè la droa ed i contanti. 

Il ragazzo, 25enne di oigine tunisina, con precedenti specifici, è stato arrestato in flagranza. Successivamente i carabinieri hanno identificato anche uno dei due complici, connazionale, in questo caso appena maggiorenne. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

  • Fuga di Gpl sulla Valsugana: bloccata anche la ferrovia Trento-Bassano

Torna su
TrentoToday è in caricamento