Escursionista rcuperata dal Soccorso Alpino a Malga Spora

La donna, trentina, stava percorrendo il sentiero di rientro con il marito quando è scivolata procurandosi traumi ad una gamba

Un'immagine dell'intervento del Soccorso Alpino

Intervento del Soccorso Alpino nel pomeriggio di ieri, domenica 1 luglio, nelle Dolomiti di Brenta  per soccorrere una donna trentina feritasi ad una gamba dopo essere scivolata sul sentiero che da malga Spora scende verso Andalo. A chiamare il 112 è  stato il marito, vista  l'impossibilità di proseguire. Una squadra di sei tecnici del Soccorso Alpino ha raggiunto la coppia via terra. La donna, assicurata alla barella, è stata portata a valle e caricata sull'ambulanza nel primo punto raggiungibile con l'auto. E' stata curata all'ospedale  di Trento e dimessa. 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

Torna su
TrentoToday è in caricamento