Colpita alla schiena, batte il viso per terra e si ferisce: rapinatori in fuga

L'episodio a Silandro. La vittima 39 anni stava tornando a casa dopo una serata con gli amici

Mentre stava aprendo il bagagliaio della macchina è stata aggredita alle spalle da due rapinatori che l'hanno colpita alla schiena facendola cadere e sbattere il viso per terra. È accaduto a una donna di 39 anni a Silandro, val Venosta. 

L'aggressione e la fuga

A causa della violenta aggressione la 39enne ha riportato diverse ferite sul volto e sulle ginocchia. I rapinatori, secondo la testimonianza della vittima due stranieri, sono riusciti a fuggire facendo perdere le proprie tracce, ma sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Silandro. 

La donna, che ha subito il tentativo di rapina mentre stava rincasando dopo una serata passata con gli amici, ha sporto denuncia ai militari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Il supermercato più conveniente di Trento? Ecco il "calcolatore" online di Altroconsumo

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

Torna su
TrentoToday è in caricamento