Sacerdote trovato morto in canonica, ipotesi di suicidio

Secondo gli investigatori non ci sono gli estremi per parlare di omicidio, don Giuseppe Peterlini, di 88 anni trovato morto con ferite da coltello all'alba nella sua canonica, potrebbe essersi tolto la vita. Sembra fosse malato da tempo

Dalle prime ricostruzioni sul caso del sacerdote trovato morto questa mattina a Marano d'Isera emerge l'ipotesi del gesto estremo. Recentemente era stato ricoverato in ospedale. Tornato al paese, dove si era insediato 42 anni fa, si faceva aiutare dalla gente a salire i 50 metri che separano la chiesa di San Pancrazio dalla canonica. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

Torna su
TrentoToday è in caricamento