Primiero, si cerca da ieri sera un 75enne scomparso

L'uomo, turista residente fuori provincia, è partito ieri per un'escursione sul monte Vederna. La moglie, non vedendolo tornare, ha chiamato il 112

Proseguono le ricerche del turista disperso da ieri, martedì 21 agosto 2018, sul Monte Vederna, territorio comunale di Imèr, nella vallata trentina del Primiero. L’uomo, un turista di 75 anni, è uscito nella mattinata di ieri per fare un’escursione sul Monte Vederna partendo dalla località Cappuccetto Rosso. La moglie, non vedendolo rientrare, ha chiamato il 112 verso le 19.40 di ieri sera. Il coordinatore dell’Area operativa Trentino Orientale del Soccorso Alpino ha subito organizzato le ricerche chiedendo l’intervento dell’elicottero per effettuare un primo sorvolo e per trasportare in quota il personale di terra.

AGGIORNAMENTO: ritrovato senza vita, la vittima è Carlo Bocci, 75 anni

Gli uomini del Soccorso Alpino hanno perlustrato a piedi i sentieri che portano dalla cima, meta presunta dell’escursionista, a valle senza ottenere nessun risultato. Le squadre sono rientrate verso le 22.30 mentre le ricerche sono proseguite fino a tarda notte con i droni dei Vigili del Fuoco e con il supporto degli uomini del Soccorso Alpino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle prime luci del mattino odierno, 22 agosto, le operazioni sono riprese con il coinvolgimento del personale dell’Area operativa Trentino Orientale del Soccorso Alpino, dei Vigili del Fuoco e della Guardia di Finanza. Arrivate sul posto anche le unità cinofile del Soccorso Alpino, della Guardia di Finanza e della Scuola Provinciale Cani da Ricerca e Catastrofe. Attualmente i soccorritori stanno perlustrando nuovamente i sentieri che portano sul Monte Vederna.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Supermercati: vietato scegliere quello più conveniente, spesa solo vicino a casa

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Coronavirus, Fugatti: "No ad arrivi nelle seconde case. Chiesti controlli pesanti"

  • Contagi stabili, positivo un tampone su 10. Mascherine: "Ci vuole tempo perchè le sigilliamo"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

Torna su
TrentoToday è in caricamento