Disperso sulle piste del Col Rodella, trovato all'alba

E' stato recuperato dopo una lunga notte di ricerche lo scistore disperso nella zona del Col Rodella, a lanciare l'allarme sono stati gli amici

Elisoccorso, foto di archvio, Soccorso Alpino Trentino

Disperso sulle piste  da sci: è successo ad un turista russo, allontanatosi dal gruppo nel tardo ppomeriggio di ieri sul Col Rodella. Gli amici hanno dato l'allarme in serata, non vedendolo tornare, e verso le 20.30 un gruppo di soccorritori dell'Area operativa del Trentino settentrionale si sono messi sulle sue tracce, nella zona della Val Duron. 

Le ricerche, rese difficili dalle condizioni meteo, si sono protratte fino a notte fonda, quando lo sciatore è stato individuato sopra l'abitato di Pian, a 1900 metri di quota. Alle prime luci dell'alba lo sciatore è stato recuperato dall'elisoccorso e trasportato all'Ospedale di cavalese. Non è in gravi condizioni. 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

I più letti della settimana

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Troppi incidenti in moto: in arrivo i 60 km/h sui passi dolomitici

  • Strani rumori in giardino: esce a controllare e si ritrova davanti l'orso

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

Torna su
TrentoToday è in caricamento