Disoccupazione giovanile: -2% di contratti per under30 nel 2013

I dati prevedono anche in Trentino un calo dell'occupazione per i giovani. Il segretario CGIL Paolo Burli: "si investa nei contratti con componente formativa a partire dall'apprendistato"

"Il tema dell'occupazione giovanile è la vera priorità dei prossimi mesi e dei prossimi anni anche per il Trentino" è il commento del segretario CGIL del Trentino Paolo Burli ai dati Excelsior, promossi dal Ministero del lavoro e Unioncamere, che prevedono un calo delle assunzioni di under 30 in Italia pari al -2,7% rispetto al già tragico 2012. Non fa eccezione il Trentino dove il dato è appena poco sopra la media: -1,9%.

"La disoccupazione giovanile ha sfondato ormai il 20%. Per rilanciare l'economia bisogna investire con perseveranza nel tessuto economico locale, aprendosi a nuove e più innovative esperienze imprenditoriali, garantendo un contenimento della pressione fiscale su lavoro e imprese. Su questo fronte, purtroppo in Trentino poco è possibile fare oggi stante la legislazione nazionale, ma possiamo fare molto per quanto riguarda il rapporto tra istruzione e mercato del lavoro" spiega il segretario. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mettere in contatto il mondo della formazione con quello economico per promuovere tutte quelle forme contrattuali, a partire dall'apprendistato, che abbiano una forte componente formativa" questa la direzione auspicata da Burli: "stiamo entrando nell'epoca dell'economia della conoscenza"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

Torna su
TrentoToday è in caricamento