Sospeso il dirigente provinciale condannato per violenza sessuale

L'uomo infatti era finito a processo (conclusosi a novembre con un patteggiamento ad un anno e 9 mesi di reclusione) a causa di numerosi atti di violenza sessuale nei confronti di alcune colleghe

Il dirigente provinciale Paolo Renna è stato sospeso dal servizio. L'uomo infatti era finito a processo (conclusosi a novembre con un patteggiamento ad un anno e 9 mesi di reclusione) a causa di numerosi atti di violenza sessuale nei confronti di alcune colleghe. Dieci giorni fa la giunta ha deciso di riavviare il procedimento disciplinare nei confronti del dirigente e, nel frattempo, sospenderlo cautelativamente dal servizio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Il treno Bolzano-Milano è realtà: Frecciarossa dal 15 dicembre

  • Il Rifugio Altissimo si trasforma in una statua di ghiaccio: le immagini impressionanti

  • Trento di nuovo prima per qualità della vita

  • Trento Città del Natale: Mercatini, Notte Bianca, Capodanno. Ecco tutte le novità

  • Camion sbanda e finisce contro il guard rail: chiusa una corsia della Valsugana

Torna su
TrentoToday è in caricamento