Precipita con il deltaplano e cade in un dirupo: recuperato dal Soccorso Alpino

Tragedia sfiorata in Val di Gresta: i compagni hanno sentito le urla dello sportivo ed hanno allertato il Soccorso Alpino

Tragedia sfiorata in Val di Gresta dove un deltaplanista si è schiantato al suolo poco dopo il decollo. L'incidente è avvenuto attorno alle 15, nel pomeriggio di giovedì 21 marzo nei pressi del Monte Creino. I compagni hanno udito le sue urla ma non lo hanno più visto, così hanno chiamato imediatamente il 112.

Gli uomini dell'Area operativa del Trentino Meridionale si sono precipitati sul posto ed hanno chiamato l'elisoccorso con a bordo due tecnici e l'equipe medica. La squadra di soccorritori si è calata con delle corde sul luogo dell’incidente per circa 60 metri, lungo un pendio particolarmente impervio. Dopo le prime cure mediche, il ferito è stato imbarellato e verricellato a bordo dell’elicottero per il trasporto all’ospedale Santa Chiara di Trento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Violenza sessuale, chiuso il bar H/àkka/. Lo staff: "Profondamente feriti, valuteremo se proseguire"

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Coronavirus: chiuse scuole, asili e Università

  • Coronavirus: famiglia lombarda in Trentino positiva al test

Torna su
TrentoToday è in caricamento