Deloitte, Rossi riferirà in aula il 4 novembre

Non verrà discussa la mozione Civettini che chiedeva l'istituzione di una commissione d'inchiesta. Intanto undici dipendenti di Trento Rise rischiano di restare senza lavoro con la chiusura della società. Nei primi tre anni di vita , dal 2010 al 2013, Trento Rise è costata alle casse della Provincia trenta milioni di euro

Il presidente Ugo Rossi riferirà in aula il 4 novembre sul caso Deloitte. Non verrà per il momento discussa la mozione del consigliere Claudio Civettini, che chiedeva l'istituzione di una mozione di inchiesta sulla vicenda. Il governatore ha spiegato che le interrogazioni presentate sul tema sono 12 e di
queste 6 hanno già avuto risposta. Si sta istruendo il materiale rimanente, con la difficoltà di reperire documentazione nel mentre si è appena conclusa un’indagine della Procura, che chiama in causa due soggetti come Trento Rise e Deloitte del tutto esterni alla Provincia. Intanto undici dipendenti di Trento rischiano di restare senza lavoro con la chiusura della società. Nei primi tre anni di vita , dal 2010 al 2013, Trento Rise è costata alle casse della Provincia trenta milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

Torna su
TrentoToday è in caricamento