Preso il "supervandalo" di Civezzano: è del paese

Avrebbe forato gli pneumatici di auto e pullman, bloccato le bocchette di inserimento della tessera bancomat presso sportelli bancari e benzinai, danneggiato gli ingressi di locali pubblici, tutto questo nel giro di pochi giorni

E' stato identificato e denunciato come l'autore dei vari episodi di danneggiamento avvenuti a Civezzano negli ultimi giorni: l'uomo avrebbe forato gli pneumatici di auto private e e di pullman turistici, bloccato le bocchette di inserimento delle tessere presso sportelli bancomat e benzinai, danneggiato le porte d'ingresso del centro commerciale e di alcuni esercizi pubblici.

Proprio le videocamere di sorveglianza dei locali pubblici hanno contribuito in modo decisivo: analizzandole accuratamente i carabinieri hanno riconosciuto un abitante del paese. Si sono quindi recati a casa dell'uomo ritrovando un trapano ed altri attrezzi che corrisponderebbero a quelli usati nei "raid" notturni. L'uomo è stato denunciato per danneggiamenti e per interruzione di pubblico servizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

  • Auto sfiorata dalla valanga, maestro di sci salvo: pubblica le foto su Facebook

Torna su
TrentoToday è in caricamento