Preso il "supervandalo" di Civezzano: è del paese

Avrebbe forato gli pneumatici di auto e pullman, bloccato le bocchette di inserimento della tessera bancomat presso sportelli bancari e benzinai, danneggiato gli ingressi di locali pubblici, tutto questo nel giro di pochi giorni

E' stato identificato e denunciato come l'autore dei vari episodi di danneggiamento avvenuti a Civezzano negli ultimi giorni: l'uomo avrebbe forato gli pneumatici di auto private e e di pullman turistici, bloccato le bocchette di inserimento delle tessere presso sportelli bancomat e benzinai, danneggiato le porte d'ingresso del centro commerciale e di alcuni esercizi pubblici.

Proprio le videocamere di sorveglianza dei locali pubblici hanno contribuito in modo decisivo: analizzandole accuratamente i carabinieri hanno riconosciuto un abitante del paese. Si sono quindi recati a casa dell'uomo ritrovando un trapano ed altri attrezzi che corrisponderebbero a quelli usati nei "raid" notturni. L'uomo è stato denunciato per danneggiamenti e per interruzione di pubblico servizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Incidenti, si schianta con l'auto contro un muretto: morta mamma di quattro figli

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

  • A 176 all'ora in galleria: beccato con il telelaser

Torna su
TrentoToday è in caricamento