Papà muore in ferrata sotto gli occhi del figlio

Inutili i tentativi di rianimazione: la vittima è Daniel Ioriatti, 37enne di Pinè. Grande appassionato di montagna, che frequentava insieme al figlio

foto dal profilo f

Tragedia sulle montagne dell'Alto Adige per un papà 37enne trentino, deceduto mentre stava affrontando una ferrata insieme al figlio piccolo. 

E' accaduto lungo la Ferrata Tridentina al Pisciadù, nel Gruppo del Sella sul versante della Val Badia. La vittima è Daniel Ioriatti, residente a Baselga di Pinè, alpinista di lunga esperienza. L'uomo avrebbe accusato un malore lungo il sentiero che porta alla ferrata. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allarme è scattato attorno alle 13 di venerdì 1 novembre. Immediato l'intervento dei soccorsi giunti sul posto con l'elicottero dell'Aiut Aloin Dolomites. Il medico rianimatore ed i soccorritori hanno tentato la rianimazione, purtroppo senza alcun esito. Ioriatti è deceduto una volta arrivato all'ospedale di Brunico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Supermercati: vietato scegliere quello più conveniente, spesa solo vicino a casa

  • Coronavirus, Fugatti: "No ad arrivi nelle seconde case. Chiesti controlli pesanti"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento