Bloccati di notte sul Crozzon di Brenta, recuperato grazie ai visori notturni

Delicato intervento notturno per l'elisoccorso trentino ed il Soccorso Alpino

Si è concluso a notte inoltrata, verso le 21.30 di venerdì 30 agosto, il delicato intervento per il recupero di due persone incrodate lungo via delle Guide sul Crozzon di Brenta. I due compagni di cordata, un uomo e una donna, stavano procedendo verso la cima quando a metà via, a una quota di 2.700 metri, sono stati sorpresi dal maltempo e non sono stati più in grado di proseguire. La chiamata al Numero Unico per le Emergenze è arrivata verso le 20.30. 

Il coordinatore dell'Area operativa Trentino occidentale del Soccorso Alpino ha chiesto l'intervento dell'elicottero che si è alzato in volo ed è riuscito a raggiungere i due alpinisti grazie all'utilizzo dei visori notturni. Vista la delicatezza dell'intervento a bordo del velivolo erano presenti due Tecnici di Elisoccorso del Soccorso Alpino. Grazie all'utilizzo del verricello, i due alpinisti sono stati recuperati e portati, incolumi, a Madonna di Campiglio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Il treno Bolzano-Milano è realtà: Frecciarossa dal 15 dicembre

  • Il Rifugio Altissimo si trasforma in una statua di ghiaccio: le immagini impressionanti

  • Trento di nuovo prima per qualità della vita

  • Trento Città del Natale: Mercatini, Notte Bianca, Capodanno. Ecco tutte le novità

  • Camion sbanda e finisce contro il guard rail: chiusa una corsia della Valsugana

Torna su
TrentoToday è in caricamento