Create-Net protagonista agli Ict days 2012

L'evento, organizzato dall'Università di Trento, FBK e Trento RISE, è "un'opportunità di scambio per studenti, imprese, università e centri di ricerca, ma è anche un'occasione per conoscere il mondo delle tecnologie"

CREATE-NET prenderà parte agli ICT Days 2012. L'evento, organizzato dall'Università di Trento, FBK-Fondazione Bruno Kessler e Trento RISE, è un'opportunità di scambio per gli studenti, le imprese, le università e i centri di ricerca, ma è anche un'occasione per conoscere il mondo delle tecnologie di informazione e comunicazione (ICT) attraverso incontri, conferenze e dimostrazioni dal vivo delle applicazioni dei progetti di ricerca.

CREATE-NET avrà un banco informativo il 19 aprile durante il Placement Day e incontrerà gli studenti e tutti coloro che vogliano saperne di più sulle attività, progetti e opportunità di lavoro del centro.

Per coloro che vogliano dare uno sguardo più approfondito alle applicazioni del futuro, vale la pena visitare il "Demo Corner" dove CREATE-NET presenterà "Energino" una piattaforma aperta per il monitoraggio del consumo energetico sviluppata in collaborazione con l'Università di Trento.
 
Energino si rivolge a ricercatori, professionisti e amatori interessati a scoprire dove, come e quando l'energia viene consumata in un dispositivo wireless. La demo mostrerà ai visitatori l'impatto sul consumo energetico di azioni quotidiane come ad esempio guardare un video su YouTube o stare in contatto con gli amici su Facebook.
 
Gli studenti avranno la possibilità di vedere le varie fasi di sviluppo di Energino dall'assemblaggio del prototipo fino al prodotto finito.
 
In qualità di partner del progetto europeo OFELIA, CREATE-NET introdurrà inoltre VeRTIGO, un'architettura di virtualizzazione per reti OpenFlow. VeRTIGO consente ai ricercatori che lavorano sulle tecnologie di rete dell'Internet del Futuro di istanziare reti virtualizzate e programmabili con lo scopo di testare protocolli e meccanismi innovativi in un ambiente di test controllato. La demo verrà realizzata all'interno dell'infrastruttura di rete sperimentale implementata localmente da CREATE-NET e federata a livello paneuropeo insieme ad altre sei infrastrutture parte del progetto OFELIA (OpenFlow in Europe - Linking Infrastructure and Applications), una tra le principali facility di sperimentazione del programma FIRE (Future Internet Research and Experimentation) .
 
Inoltre, il responsabile dell'area ENGINE, Elio Salvadori e i ricercatori Cristina Costa e Aliaksandr Birukou, prenderanno parte alla "Reunion" organizzata dalla Scuola Internazionale di Dottorato in ICT, che rappresenta una grande opportunità per conoscere il meglio delle imprese e del mondo accademico.
 
CREATE-NET è orgoglioso di giocare un ruolo così importante in uno dei più rilevanti eventi a livello nazionale nel settore delle telecomunicazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

Torna su
TrentoToday è in caricamento