Apss: al via il corso per tatuatori e piercer

Il corso che stabilisce l'idoneità per esercitare la professione partirà a breve

L'Azienda sanitaria comunica che sono aperte le iscrizioni al corso di formazione igienico-sanitaria per operatori che esercitano le attività di tatuaggio e piercing. Le domande si presentano entro venerdì 4 maggio e il corso si svolgerà tra giugno e settembre.

a formazione, gestita dal Polo didattico delle professioni sanitarie dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari, è prevista dalle linee guida del ministero della Salute ed è rivolta agli operatori esercenti le attività di tatuaggio e piercing, di estetica con trucco permanente, agli operatori che applicano monili in zone diverse dal lobo dell’orecchio e a coloro che intendono aprire laboratori per l’esecuzione di tali pratiche. Gli operatori che svolgono in oreficeria e rivendite di bijou l’attività tradizionale di applicazione di orecchini, purché effettuata limitatamente al lobo dell’orecchio, non sono tenuti alla frequenza del corso.

Il corso, di 60 ore, sarà attivato con un numero minimo di dieci partecipanti per un massimo di 25 posti disponibili e terminerà con un esame di idoneità professionale dal punto di vista igienico-sanitario. Le lezioni, che si terranno il lunedì dalle ore 8.30 alle ore 16, riguarderanno argomenti relativi agli aspetti igienico-sanitari e alla prevenzione del rischio di infezione o danno all’apparato cutaneo. L’importo della quota d’iscrizione varia a seconda del numero di iscritti, da un minimo di 500 euro ad un massimo di 1.000 euro a partecipante.

Bando e moduli per l’iscrizione sono disponibili sul sito dell’Apss all’indirizzo: www.apss.tn.it > operatori e partner > formazione > formazione professionale - corsi per operatore socio sanitario > documenti.

La domanda di iscrizione deve essere presentata entro le ore 12 di venerdì 4 maggio alla segreteria del Polo didattico delle professioni sanitarie dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari di Trento, in via Briamasco 2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Paura per un grave incidente a Mattarello: pedone travolto mentre attraversa sulle strisce

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • San Giovanni di Fassa, guida ubriaco l'auto di un altro: patente sospesa per due anni

  • A 176 all'ora in galleria: beccato con il telelaser

  • Aeroporto di Bolzano: in arrivo voli per Roma, Vienna e altre destinazioni

Torna su
TrentoToday è in caricamento