Al liceo Galilei un corso di studi unico in Italia sull'intelligenza artificiale

Per questo percorso, unico in Italia, si farà una selezione basata sulle competenze in modo da partire a settembre 2019 con una classe da 25 studenti

La sede del liceo Galilei a Trento

Da settembre 2019 il liceo scientifico Galilei di Trento allargherà la propria offerta formativa inserendo, all'interno del corso di scienze applicate, il nuovo indirizzo in intelligenza artificiale. La dirigente, Tiziana Gulli, già insegnante di informatica per 26 anni, ha già iniziato a lavorare al progetto: "A breve creeremo un gruppo di lavoro con l'università, Fbk e gli insegnanti del liceo per rivedere i curricula, ovvero le materie di insegnamento: a caratterizzare il corso non sarà solo l'intelligenza artificiale, ma anche per esempio la filosofia della scienza. Se si deciderà di cambiare anche l'esame di maturità, dovremo chiedere pure l'autorizzazione al Ministero". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo percorso, unico in Italia, si farà una selezione basata sulle competenze in modo da partire a settembre 2019 con una classe da 25 studenti. "Le materie del liceo dovranno restare tutte – continua Gulli – Le ore dedicate all'intelligenza artificiale saranno in inglese, perché in inglese sono i testi di riferimento". Tanti gli sbocchi lavorativi e universitari perché l'intelligenza artificiale si applica a campi molto diversi, dalla medicina alla produzione industriale alla sicurezza. Che contributo potrebbe dare il Comune all'avvio di questo nuovo corso di studi? "I sistemi di intelligenza artificiale hanno bisogno di dati per 'addestrarsi'. L'Amministrazione comunale potrebbe mettere a disposizione alcune sue banche dati e il liceo potrebbe restituire analisi, elaborazioni, trend".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Aquila uccisa nel suo nido, muoiono anche i piccoli: chiesta un'indagine

Torna su
TrentoToday è in caricamento