Clil: pronti i corsi di inglese e tedesco per abilitare 600 insegnanti ed educatori

Dopo la revisione del Piano Trentino Trilingue la Giunta ha varato un programma di corsi abilitativi per insegnanti già inseriti in organico

Formazione permanente degli insegnanti: sono 600 i posti disponibili per i corsi di lingua inglese e tedesca. L’iniziativa è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito del Programma Operativo 2014-2020 della Provincia autonoma di Trento. La Giunta ha approvato ieri i criteri per l’individuazione e ammissione degli insegnanti a specifici percorsi linguistici preparatori alle certificazioni linguistiche internazionali, necessarie ai fini dell’insegnamento in modalità CLIL, previsto dal Piano Trentino Trilingue.

Il Piano è stato recentemente aggiornato proprio in tal senso: formare maggiormente gli insegnanti già inseriti nell'organico provinciale, che nel  corso dell'anno scolastico si sono visti "scavalcare" da insegnanti più giovani ma già in possesso delle certificazioni linguistiche. Le domande di ammissione potranno essere presentate dal 20 novembre al 7 dicembre 2017.

Il corso è rivolto solamente ad educatori dei nidi di infanzia a titolarità pubblica, insegnanti delle scuole dell’infanzia provinciali e equiparate ed insegnanti del primo e secondo ciclo scolastico in servizio con contratto a tempo indeterminato o a tempo determinato almeno fino al termine delle lezioni, con un livello minimo di conoscenza linguistica pari a A2. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Regole più severe per gli inquilini Itea: arriva la "patente a punti"

  • Cronaca

    Convegno "Uomini e donne": la polizia carica i contestatori

  • Cronaca

    Monte Altissimo, trovano la neve e sono senza ramponi: recuperati dal Soccorso Alpino

  • Green

    I ragazzi della Marcia per il Clima ripuliscono il fiume

I più letti della settimana

  • Giornata Mondiale della Sindrome di Down: ecco cosa significano i "calzini spaiati"

  • Tragedia a Vezzano: muore investito dal suo camion

  • A Trento quasi una famiglia su due è composta da una sola persona

  • Valsugana: centrato dall'auto al bivio di Levico, muore motociclista

  • Sbranò un bimbo, ora è stata rieducata e adottata: una seconda vita per Asia

  • Medico opera la moglie senza autorizzazione: condannato per falso

Torna su
TrentoToday è in caricamento