Palpeggia una ragazza sulla corriera, non è la prima volta: arrestato

Vittima del molestatore recidivo una ragazza di 19 anni che una volta scesa ha chiamato i carabinieri fornendo l'identikit dell'uomo, poi arrestato. Avrebbe approfittato della galleria tra Ledro e Riva per allungare le mani

foto: Flickr/Jowan Barnes

Avrebbe importunato due giovani turiste tedesche per poi concentrare le sue attenzioni morbose su una studentessa diciannovenne trentina.E' successo ieri pomeriggio sulla corriera Ledro-Riva: approfittando del buio nel tratto della lunga galleria "Agnese" l'uomo avrebbe allungato le mani tra i sedili fino al fondoschiena della ragazzina seduta davanti a lui.

Non contento una volta giunti a Riva l'ha seguita fino alla stazione, dove la giovane ha chiamato il 112. Immediato l'intervento dei carabinieri che hanno identificato ed arrestato l'uomo, un 43enne cittadino albanese residente a Pieve di Ledro, già noto per episodi di questo tipo. L'accusa è di violenza sessuale secondo l'articolo 609 bis del Codice Penale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Il treno Bolzano-Milano è realtà: Frecciarossa dal 15 dicembre

  • Il Rifugio Altissimo si trasforma in una statua di ghiaccio: le immagini impressionanti

  • Trento di nuovo prima per qualità della vita

  • Trento Città del Natale: Mercatini, Notte Bianca, Capodanno. Ecco tutte le novità

  • Camion sbanda e finisce contro il guard rail: chiusa una corsia della Valsugana

Torna su
TrentoToday è in caricamento