Alto Garda: controlli a tappeto nel weekend

Tre patenti ritirate ai posti di blocco, sequestrato un coltello fuori legge, controllato un noto pub di Arco: ecco il bilancio dei controlli nel weekend

Controlli dei carabinieri nei luoghi della movida gardesana nel weekend. Due le patenti ritirate per guida in stato  di ebbrezza: nei guai una 42enne ed un 57enne, entrambi trentini, quest'ultimo con tasso alcolemico talmente elevato da far scattare la denuncia a piede libero. Un 30ennne russo, fermato nelle stesse condizioni, si è rifiutato di fornire le proprie generalità e perciò è stato trattenuto in caserma per l'identificazione. Ai  posti di blocco è stao inoltre fermato un 34enne cittadino bielorusso che aveva con sè in auto un coltello con lama eccedente rispetto alla misura permessa. Quattro le persone segnalate al Commissariato del Governo per possesso di stupefacenti. Controlli anche in un noto bar nel centro di Arco nel quale sono state riscontrate infrazioni alle normative in materia di igiene. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei boschi di Pinè: cacciatore spara agli amici

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Guida Michelin 2020: ecco i ristoranti "stellati" in Trentino

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

Torna su
TrentoToday è in caricamento