Cellulare alla guida: anche in Trentino controlli mirati con poliziotti in borghese

Poliziotti in borghese e auto "civili" per beccare chi parla al telefono mentre guida. Una settimana di controlli mirati, dal 31 luglio al 6 agosto, anche in Trentino

Poliziotti in borghese a bordo di auto "civili" per beccare chi guida parlando al cellulare: arriva anche in Trentiino l'operazione "Alto Impatto", predisposta a livello nazionale per controllare "l'uso corretto di apparati radio e telefoni a bordo dei veicoli". Controlli mirati sull'intera rete stradale provinciale per una settimana, dal 31 luglio al 6 agoosto, anche con auto con colori di serie. Gli automobilisti "chiacchieroni" sono avvertiti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trentino prima regione che si "libererà" dal virus. Bordon: "Studio ipotetico, preoccupati dall'onda lunga"

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento