Sabato sera di controlli tra Arco e Riva

Cinnque patenti ritirate, alcol, droga, e uso del cellolare alla guida: ecco il bilancio della notte di controlli mirati

Polizia Locale e Carabinieri in azione ad Arco

Cinque denunciati per guida in stato d’ebbrezza alcolica, una donna e quattro uomini, tutti compresi tra i 28 ai 54 anni, con valori da 0,57 a 1,61 g/L di alcol nel sangue; cinque le patenti ritirate immediatamente sul posto. Questo il bilancio di una notte di controlli mirati, tra sabato 22 e domenica 23 settembre, nella "busa" di Arco. Uomini dell'Arma dei Carabinieri e della Polizia Locale sono stati impegnati per controlli nei pressi di locali e discoteche della zona.

Ad uno dei cinque denunciati, un 28enne di Arco, inoltre è stata comminata una sanzione di 334 euro, perché, per sottrarsi al controllo, tentava la fuga, ma invano, venendo fermato dopo meno di un chilometro. 

Quattro le contravvenzioni al Codice della Strada, in particolare due per uso di telefono cellulare, uno per velocità ed uno per le cinture. Non sono mancate le perquisizioni, nove in tutto, che hanno consentito di ritrovare quasi 10 grammi di stupefacente. Due i giovani segnalati, di cui uno minorenne.

Il servizio in totale ha visto l’impiego di 12 operatori di polizia e 5 mezzi (tra cui anche la stazione mobile della polizia locale) in piena osmosi e partecipazione operativa. Nel corso del servizio sono stati controllati 32 veicoli e 46 persone.

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

  • Pasubio: finalmente riaperta la Strada delle 52 gallerie

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

  • Orso M49: la Provincia pubblica, cinque giorni dopo, il video della cattura

  • Orso M49 catturato e fuggito, Fugatti: "Questo dimostra quanto sia pericoloso"

Torna su
TrentoToday è in caricamento