Fondazione Mach: mora e lampone contro la gastrite

I ricercatori di San Michele assieme a quelli dell'Università di Milano hanno scoperto l'azione anti-infiammatoria gastrica di alcuni composti contenuti nei due piccoli frutti. La ricerca è stata ora pubblicata e proseguirà con uno studio della fragola

I piccoli frutti possono prevenire la gastrite: circa 150 grammi al giorno di more o lamponi ridurrebbero di molto i rischi di infiammazione gastrica. E' l'ultima scoperta dei ricercatori di San Michele all'Adige al termine di una ricerca durata due anni condotta con l'Università di Milano e ora pubblicata sulla rivista scientifica Plos One.

“Abbiamo visto i primi effetti positivi contro l’infiammazione gastrica con una quantità di ellagitannini corrispondenti a 150 grammi di more e lampone freschi al giorno” spiegano i ricercatori Urska Vrhovsek e Mario Dell'Agli, che al momento stanno proseguendo la ricerca per rintracciare le stesse proprietà benefiche nella fragola. I frutti usati per gli esperimenti provengono dal campo sperimentale della Fondazione Mach a Vigalzano in Valsugana.

Per le more è stata utilizzata la varietà Lochness e per il lampone la varietà Tulameen. L'estratto di questi frutti è caratterizzato dalla presenza di ellagitannini, che sono dei composti che producono azioni antiossidanti, antivirali e interagiscono con alcuni enzimi digestivi, per esempio rallentando l'assimilazione dei grassi. A queste qualità, già note, si aggiunge oggi quella anti-infiammatoria gastrica. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A Vigalzano giovedì 12 dalle ore 9.00 si terrà un convegno che farà il punto della situazione sulle ricerche della Fondazione Edmund Mach dedicate ai piccoli frutti. In particolare saranno presentati i risultati del lavoro di mappatura genetica per isolare quelle caratteristiche che favoriscono la coltivazione di fragole, mirtilli, more e lamponi in montagna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

Torna su
TrentoToday è in caricamento