A Trento Rise 9,4 milioni in due anni. Ai dirigenti 74 mila euro l'anno

I tre dirigenti percepiscono una retribuzione media lorda di 74 mila euro ciascuno, mentre le tre unità di personale assunte con contratto di "quadro direttivo" ricevono 58.333 euro ciascuno

A un'interrogazione presentata dal consigliere provinciale Pino Morandini (PdL) che chiedeva più informazioni sulla natura, gli obiettivi e i finanziamenti di Trento RISE, ha risposto oggi il presidente della Giunta Alberto Pacher. "Trento RISE - spiega il capo dell'esecutivo - è un'associazione costituita il 10 dicembre 2010 tra Università di Trento e Fondazione Bruno Kessler" ed è iscritta nel registro delle persone giuridiche private della Provincia". 

La raccolta fondi.

Pacher prosegue segnalando che Trento RISE ha stipulato molti accordi con soggetti sia pubblici che privati. E ha avviato una serie di iniziative a supporto della raccolta fondi in progetti europei, riuscendo ad aumentare sensibilmente quest'attività nel 2012. "Più di un milione e mezzo di euro - scrive Pacher - sono stati infatti acquisiti per Trento RISE: più di mezo milione di euro direttamente dall'EIT ICT Labs (European Institute of Innovation and Technology) e più di mezzo milione di euro da progetti europei tramite la partecipazione all'EIT ICT Labs. Le attività di co-location, quali le spese per la gestione di Trento RISE o le spese infrastrutturali, sono coperte completamente dall'EIT ICT Labs (più di 300 mila euro per spese di co-location)." Ancora: "si ha notizia - prosegue il presidente della Giunta - che è risultato ammissibile il progetto "Smart Plarform for Citizen and Communities on Clouds (SP4C3)" guidato da Trento RISE, progetto per cui sono stati richiesti 1 milione e 600 mila euro solo per Trento RISE". 

I contributi della Provincia.

A queste risorse si aggiungono i contributi erogati a Trento RISE dalla Provincia, ammontati a 1 milione e 324 mila euro nel 2011 e a 8 milioni e 91.603 euro nel 2012, per un totale di 9 milioni e 415.603,00 euro.

La retribuzione dei 41 dipendenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, sempre per rispondere all'interrogazione di Morandini, Pacher fornisce informazioni in merito al trattamento economico dei 41 dipendenti di Trento RISE. Tra questi, i tre dirigenti percepiscono una retribuzione media lorda di 74 mila euro ciascuno, mentre le tre unità di personale assunte con contratto di "quadro direttivo" ricevono 58.333 euro ciascuno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti, schianto violentissimo con un cervo: morto motociclista

  • Frecce Tricolori sui cieli di Trento: ecco quando vederle

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

Torna su
TrentoToday è in caricamento