Valdastico, Rossi alla Conferenza delle Regioni: "Necessario l'assenso dei territori"

L'assenso dei territori interessati deve essere garantito nella pianificazione della Valdastico, questa la richiesta presentata oggi da Ugo Rossi alla Conferenza delle Regioni convocata a Roma dove si è parlato anche del Tunnel del Brennero. Entro giugno, assicura Kompatscher, saranno inserite nella programmazione le tratte d'accesso

Il presidente Ugo Rossi ha formalizzato una richiesta alla Conferenza delle Regioni, convocata questa mattina a Roma, riguardo alla Valdastico, per far valere le ragioni della Provincia nell'opporsi all'opera. Si chiede che sia la Conferenza a farsi garante dell'assenso, o meno in questo caso, all'opera da parte dei territori interessati. Per quanto riguarda invece il Tunnel del Brennero il presidente della provincia di Bolzano Arno Kompatscher ha presentato una richiesta di proroga dei tempi per la consegna dei progetti definitivi delle tratte d'accesso, nei quali sono stati riscontrati alcuni errori: "Abbiamo ottenuto di avere tempo sino al mese di giugno per apportare le necessarie modifiche, e già oggi ho consegnato la documentazione necessaria a correggere le imprecisioni relative ai due progetti" ha spiegato il governatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Spormaggiore, 31enne colpito alla testa da un tombino al passaggio di un'auto: grave

  • Il 'gambero killer' americano trovato in Trentino

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

  • Auto sfiorata dalla valanga, maestro di sci salvo: pubblica le foto su Facebook

Torna su
TrentoToday è in caricamento