Il rifugio Contrin cerca un pittore...alpino

Un affresco a 2000 metri di quota, ai piedi dell'imponente Marmolada, ispirato ai disegni di Giuseppe Novello, pittore, vignettista e...alpino. A lanciare il concorso è il rifugio Contrin,  la "casetta degli Alpini" delle Dolomiti di Fassa, che offrirà un soggiorno gratuito a chi si offrirà di dipingere gli spazi comuni del rifugio ispirandosi all'artista lombardo scomparso nel 1988. Ovviamente i candidati devono essere a loro volta alpini. L'annuncio è stato pubblicato sul sito ufficiale dell'Ana. Per proporsi si può chiamare direttamente il gestore Giorgio Debertol. Qualche soggetto da cui prendere spunto? Anche questo è scritto nell'annuncio: l'intramontabile cappello piumato, l'alpino con il suo fido mulo, il vecchio alpino con in braccio il "bocia"... 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A casa nel paesino per il coronavirus fa arrivare una escort in taxi da Trento: donna multata

  • Morto dopo essere guarito dal coronavirus: il caso di Lucjan, 28enne della Val di Fassa

  • Mattia, 29 anni, ricoverato a Rovereto: "Manca il fiato, è come andare sott'acqua"

  • Coronavirus, fermato dai vigili dopo che è al parco da un'ora: "È che ho perso una cosa"

  • "Due mascherine per ogni trentino", ma non si sa ancora come: precedenza ai 5 comuni "blindati"

  • Contagi e decessi stabili, Fugatti: "I trentini mi hanno deluso, escono e non rispettano le regole"

Torna su
TrentoToday è in caricamento