L'American bar di via Barbacovi a Trento festeggia i 25 anni di attività

Era infatti il 1992 quando la famiglia Corrà di Trento rilevò la gestione del bar, da sempre un punto di riferimento per la zona di Trento che ospita tra l'altro la caserma dei Carabinieri e l'istituto tecnico "Andrea Pozzo"

Un "compleanno" speciale ieri sera per l'American Bar di Trento. Il locale di via Barbacovi ha celebrato i 25 anni di attività con amici e clienti affezionati. Era infatti il 1992 quando la famiglia Corrà di Trento rilevò la gestione del bar, da sempre un punto di riferimento per la zona di Trento che ospita tra l'altro la caserma dei Carabinieri e l'istituto tecnico "Andrea Pozzo". Un quarto di secolo, la famiglia Corrà è ancora al timone del locale cittadino: i coniugi Armando e Miriam, il figlio Roberto e la di lui moglie Valentina (nella foto con la figlia Angelica). Una piccola storia di successo, portata avanti con perseveranza anche nei momenti più difficili e sempre con il sorriso: quello che i clienti più fedeli, tra cui rappresentanti delle  forze dell'ordine, studenti ed insegnanti che frequentano quotidianamente la zona, hanno imparato nel tempo ad apprezzare.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni provinciali 2018

    Elezioni in Trentino: i dati sull'affluenza

  • Cronaca

    "O paghi in bitcoin o cancelliamo tutto". Ennesima truffa via mail in Trentino

  • Cronaca

    Traffico di esseri umani tra Italia ed Austria: arrestato un "passatore"

  • Attualità

    Censimento anche in Trentino: rispondere è obbligatorio, previste sanzioni

I più letti della settimana

  • Elezioni provinciali: i candidati di tutte le liste

  • Razzismo su Flixbus: "Sei di un'altra religione, non puoi sederti vicino a me"

  • Elezioni in Trentino: i dati sull'affluenza

  • Elezioni provinciali 2018: i candidati del Patt

  • Elezioni provinciali: i candidati di Liberi e Uguali

  • Elezioni provinciali 2018: i candidati di Autonomia Dinamica

Torna su
TrentoToday è in caricamento