Cogo querela Giovanazzi: "Mi ha insultata in aula"

Durante la seduta del consiglio provinciale di ieri, Nerio Giovanazzi, probabilmente non accortosi del fatto che il microfono era acceso, ha proferito parole poco carine nei confronti di Margherita Cogo

Durante la seduta del consiglio provinciale di ieri, durante la quale si stava dibattendo riguardo il tema "pari opportunità", Nerio Giovanazzi,  probabilmente non accortosi del fatto che il microfono era acceso, ha proferito parole poco carine (sta chi l' è proprio 'na *******) nei confronti di Margherita Cogo, che stava parlando all' aula.

"Stavo parlando all'aula, lui mi ha insultata, io mi sono offesa e poi lui mi ha minacciata, ho già dato mandato al mio avvocato per procedere nei suoi confronti" è stato il commento della Cogo.

Giovanazzi invece dichiara: "sono contro ai processi mediatici, è inutile ingigantire le cose, parleranno i fatti. Alimentare le polemiche va a danno di tutti. Vengono enfatizzate le notizie di poco valore e non quelle importanti per la comunità"

Sul sito del consiglio provinciale, Bruno Dorigatti prova a fare da pacere : "Il Consiglio costituisce la massima espressione della democrazia nel quadro autonomistico provinciale e la salvaguardia della sua dignità rappresenta un dovere per i rappresentanti del popolo - siano essi di maggioranza o di minoranza.  Pur rendendomi conto che il dibattito e il confronto delle idee comporta talvolta anche lo scontro duro e acceso, non ritengo in alcun modo accettabili comportamenti che da un lato finiscono per pregiudicare pesantemente il normale funzionamento dell'organo legislativo, dall'altro corrono il rischio di ridurre, se non annullare, quegli spazi di confronto che costituiscono la ragione più vera e l'essenza stessa della democrazia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato alla gola dal fratello per strada a Borgo Valsugana: trasportato in ospedale

  • Camionista trovato senza vita nella sua cabina: era morto da tre giorni

  • Incidente a Besenello: tre feriti e traffico impazzito

  • Allerta maltempo: ecco le strade chiuse

  • Auto sfiorata dalla valanga, maestro di sci salvo: pubblica le foto su Facebook

  • Trento di nuovo prima per qualità della vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento