Cocaina: fermato con 220 grammi a passo San Lugano, arrestato

Maxisequestro tra Trentino ed Alto Adige, arrestato un 37enne cittadino albanese

Maxisequestro di cocaina da parte dei Carabinieri della Val di Fiemme che hanno arrestato un 37enne, cittadino albanese. Stava percorrendo una strada secondaria, che collega Trentino ed Alto Adige attraverso passo San Lugano, forse nel tentativo di evitare le principali strade della Valle dell'Adige. 

L'auto era ferma in prossimità del passo. I carabinieri si sono avvicinati per controllare, ed hanno scovato ben 220 grammi di sostanza particolarmente pura. E' stato calcolato che, una volta tagliata e rivenduta "al dettaglio", la quantità sequestrata avrebbe potuto fruttare 80.000 euro. 

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

Torna su
TrentoToday è in caricamento