Nasconde la cocaina nello specchietto retrovisore: arrestato 38enne

L'atteggiamento e i precedenti della persona fermata hanno convinto i militari a verificare bene il mezzo: in un vano ricavato dietro lo specchietto retrovisore, i carabinieri hanno trovato una bustina con 20 grammi di cocaina

Un 38enne bresciano, R.R., è stato arrestato dai carabinieri di Pieve di Bono, in val Rendena, per possesso di cocaina ai fini di spaccio. Durante un controllo nei pressi di Cimego nella giornata di venerdì 11 dicembre, i carabinieri hanno fermato un furgoncino Fiat Doblò, il cui conducente è apparso subito particolarmente agitato. L'atteggiamento e i precedenti della persona fermata hanno convinto i militari a verificare bene il mezzo: in un vano ricavato dietro lo specchietto retrovisore interno, i carabinieri hanno trovato una bustina contenente 20 grammi di cocaina, probabilmente destinata a qualche consumatore della Val Rendena. Per R.R. sono così immediatamente scattate le manette e lo stupefacente sottoposto a sequestro, insieme a 280 euro, frutto - ipotizzano i carabinieri - di altri spacci. L'arrestato è comparso davanti al giudice del Tribunale di Trento sabato mattina, e ha accettato il patteggiamento a 10 mesi di reclusione, da scontare immediatamente ai domiciliari, e 3.000 euro di multa. I controlli nell'ambito dei servizi di prevenzione in materia di stupefacenti effettuati dai militari della Compagnia di Riva del Garda nell'ultima settimana, hanno consentito, oltre a questo arresto, di segnalare all'autorità amministrativa anche tre persone trovate in possesso di stupefacenti per uso personale, tra cui un ragazzo di 17 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croce Bianca di Trento piange Silvio Maestrelli: la triste scomparsa del ragazzo

  • Campitello di Fassa, ha un infarto al mercatino di Natale: in prognosi riservata

  • Treni, dopo il diretto per Milano arriva anche il Bolzano-Vienna

  • La leggenda di Santa Lucia, "collega" di Babbo Natale

  • Krampus "violenti" a Vipiteno? E' una tradizione, ma la fake news fa il giro del web

  • Incidente mortale sulla A22: furgone contro un camion

Torna su
TrentoToday è in caricamento