Cloz: si ustiona mentre accende il caminetto, gravissimo

La causa delle fiamme sembra essere stata la bottiglietta di alcol con cui l'uomo questo pomeriggio stava accendendo il caminetto della sua casa a Cloz, Val di Non. Ha preso fuoco in pochi secondi ma ha avuto la prontezza di togliersi i vestiti di tessuto sintetico evitando conseguenze peggiori, rimane comunque in gravissime condizioni

E' ricoverato in condizioni gravissime all'ospedale di Verona il 54enne che questo pomeriggio, verso le 17.30, è rimasto ustionato nell'accendere il caminetto della sua casa a Cloz, Val di Non. Sembra che a scatenare le fiamme sia stata la bottiglietta di alcol che l'uomo avrebbe usato per accendere il camino. Un'operazione pericolosissima poichè con un ritorno di fiamma la bottiglia può prendere fuoco tra le mani. Giunti sul posto i Vigili del Fuoco lo hanno accasciato su una sedia, semi-cosciente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fortunatamente anche in un momento di panico come quello l'uomo ha avuto la prontezza di togliersi i vestiti, in tessuto sintetico, usato per l'abbigliamento sportivo da montagna, che gli stavano letteralmente bruciando addosso. La prontezza del gesto forse ha evitato conseguenze peggiori anche se restano gravissime le ustioni che ha riportato su gambe, addome, viso e braccia. I primi soccorsi sono stati portati dagli stessi Vigili del Fuoco, poi l'elicottero del 118 giunto sul posto ha velocemente caricato l'uomo he è stato trasportato all'ospedale di Borgo Trento, a Verona, specializzato nella cura di casi simili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Frecce Tricolori sopra Trento: quando vederle

  • Tentano di entrare in Italia illegalmente. l'Austria non li riprende, portati in Questura a Bolzano

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Bar troppo affollato: multa da 1.200 euro ai gestori

Torna su
TrentoToday è in caricamento