L'orchidea 'trentina' (super premiata) che vive giorno e notte col ventilatore al massimo

È di colore lilla ed è nata 7 anni fa a Mezzolombardo in provincia di Trento l‘orchidea “best of best” tra le 12 selezionate su 220 partecipanti al concorso del 5° International Orchid Show svoltosi ieri al 68° Flormart in Fiera a Padova

È di colore lilla ed è nata 7 anni fa a Mezzolombardo in provincia di Trento l‘orchidea “best of best” tra le 12 selezionate su 220 partecipanti al concorso del 5° International Orchid Show svoltosi ieri al 68° Flormart in Fiera a Padova a cura delle associazioni FIO, ATO, DFO. Fino a sabato il pubblico della manifestazione potrà ammirarla assieme alle altre premiate, nel padiglione interamente dedicato a queste piante esotiche; e potrà acquistarne altre negli stand di alcuni produttori che arrivano da più parti del mondo.
Come spiega Claudio Frenez (in foto) il suo proprietario – hobbysta come tutti all’esposizione di orchidee - si tratta di una Trichocentrum Lanceanum originaria dell’America Latina, che ha rischiato di marcire irreparabilmente perché molto delicata e in quanto soffre l’umidità: "Me ne era stata regalata sette anni fa una piantina che ho fatto crescere e che ho salvato da morte certa piazzandole vicino un ventilatore che funziona giorno e notte alla massima velocità".

Ma pur essendo un hobbysta, Frenez non ha in casa solo qualche esemplare di orchidee: "Ne tengo 500 in serra, ma ne ho comprata qualcuna anche qui in Fiera dato che arrivano direttamente da tutto il mondo. Tutte diverse, con qualche doppione che ci scambiamo tra appassionati come si faceva da bambini con le figurine". Tra i giudici presenti al concorso e alla mostra, anche il numero uno degli ibridatori mondiali, il sudafricano Harold Koopowitz, e altri “pezzi da novanta” del settore come il venezolano Alejandro Capriles, l’ecuadoregno Josè Pepe Portilla e l’americano Steve Hampson. Di orchidee ne esistono oltre 33.000 specie, a cui vanno aggiunti gli ibridi. Gli esemplari più rari possono valere alcune migliaia di euro. Come amava dire Charles Darwin, grandissimo appassionato di questi fiori: "Guardando le orchidee si vede tutta la saggezza della natura e dell’evoluzione".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ovuli di coca ed eroina: fermati al Brennero con 2,5 chili nello stomaco

  • Attualità

    Riaperta la strada di Cembra, chiusa per frana

  • Politica

    Pesticidi: il clorpyriphos doveva essere bandito in Trentino dal 2016

  • Cronaca

    Pregiato Bordeaux francese, in realtà vino da 2 euro: ecco la truffa

I più letti della settimana

  • Incidente mortale, esce di strada e finisce in un burrone: morto 38enne

  • Ragazzo scomparso da casa, l'appello su facebook: "Aiutateci a ritrovarlo"

  • E' Cristina Pavanelli, trentina, la donna morta sul Flixbus in Germania

  • Forbes, 5 città italiane da visitare prima che lo facciano tutti: Trento c'è

  • Malore alla guida: accosta con l'auto e urta un'Ape

  • "Salvini togli anche questi": a Trento arriva la 'protesta dei lenzuoli bianchi'

Torna su
TrentoToday è in caricamento