Precipita per venti metri tra le rocce: recuperato dall'elicottero

Climber precipitato a Cima Cornella, sopra Mezzolombardo

Era quasi giunto in vetta, ma ha perso l'appiglio al penultimo tiro di corda, precipitando per venti metri. E' accaduto nel pomeriggio di mercoledì 23 ottobre sulla via di arrampicata di Cima Cornella, sopra Mezzolombardo.

Il malcapitato escursionista se l'è cavata con traumi di media gravità. Per ecuperarlo è stato necessario l'intervento dell'elisoccorso e di un tecnico del Soccorso Alpino che, calandosi con il verricello, ha raggiunto il punto, altrimenti inaccessibile, in cui giaceva il ferito.

Una volta recuperato è stato trasportato all'ospedale S. Chiara di Trento, come detto non in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

Torna su
TrentoToday è in caricamento