Perde il controllo della bici sul sentiero e atterra sulle rocce: morto sul colpo

L'episodio nel pomeriggio di sabato sopra Riva del Garda. Sotto shock l'amico che era con lui e che ha subito lanciato l'allarme

Immagine repertorio

Stava scendendo un sentiero in bicicletta quando ha perso il controllo della sua mountain-bike e si è schiantato sulle rocce dopo un balzo di più di cinque metri, morendo sul colpo. È accaduto nel pomeriggio di sabato 8 maggio, poco dopo le 14, sul Sat di Pregasina, a Bocca Larici, sopra Riva del Garda. A perdere la vita un 50enne bresciano.

L'arrivo dei soccorsi

Sul posto sono accorsi gli uomini del Soccorso Alpini di Riva del Garda con l'elicottero dei Vigili del Fuoco di Trento. Il loro intervento purtroppo è stato vano: non è stato possibile fare altro che constatare il decesso dell'uomo e recuperare la sua salma, poi portata a valle.

Al momento del fatale incidente il 50enne si trovava con un amico, che ha subito dato l'allarme, ed è poi stato trovato sotto shock e accompagnato a valle. Anche se in estate sono in molti a percorrerlo, il sentiero del Prat è vietato ai ciclisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • Si schianta con gli sci a Madonna di Campiglio: non ce l'ha fatta Cristina Cesari

  • Campiglio, drammatico incidente sugli sci: gravissima una ragazza di 25 anni

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Malessere collettivo a Folgarida: il virus potrebbe essere stato portato dagli studenti

Torna su
TrentoToday è in caricamento