Cermis, il sindaco Welponer ricorda la tragedia

Ieri ricorreva il 15esimo anniversario della strage del Cermis: infatti il 3 febbraio 1998 un jet militare statunitense tranciò il cavo della funivia facendo cadere la cabina da un'altezza di 80 metri

Ieri ricorreva il 15esimo anniversario della strage del Cermis: infatti il 3 febbraio 1998 un jet militare statunitense tranciò il cavo della funivia facendo cadere la cabina da un'altezza di 80 metri. Nessuno dei 20 passeggeri si salvò. Come ogni anno la comunità di Cavalese si è riunita per commemorare questo triste anniversario. Il sindaco Silvano Welponer ha ricordato anche l’ultima strage avvenuta un mese fa, con la morte di sei persone di nazionalità russa e la tragedia del 1976, quando la funivia si schiantò, provocando la morte di 42 persone,

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Ha un malore alla guida mentre è al telefono con la moglie, si schianta e precipita in un dirupo: morto

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

  • Lago di Garda, ecco il progetto della prima pista ciclabile subacquea del mondo

Torna su
TrentoToday è in caricamento