Meningite: in Trentino 2 casi all'anno nell'ultimo decennio

Zeni: "L'incidenza non è diversa dagli anni scorsi, nessun allarme". Nel 2016 13.000 vaccini, gratuiti per certe fasce d'età

In Trentino negli ultimi 10 anni si sono verificati 19 casi di meningite, di cui tre mortali. Il dato è contenuto nella risposta fornita dall'assessore alla Sanità Luca Zeni ad un'interrogazione presentata dal consigliere Giacomo Bezzi all'interno  del question time svoltosi oggi in Consiglio provinciale.

Si parla naturalmente della meningite contagiosa ed epidemica, causata dal virus meningococco. L'assessore precisa che l'incidenza quest'anno non è diversa dagli anni scorsi, e che dunque non è in corso  alcuna emergenza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le vaccinazioni effettuate nel 2016 sono state in totale 13.700. L’azienda sanitaria ha individuato tre gradi di priorità per le vaccinazioni, alta media e bassa. Per quanto riguarda la meningite, la vaccinazione gratuità è prevista dall’attuale piano provinciale contro la meningite B e C per i bambini fino 3 anni, mentre contro il meningococco fino al compimento dei 18 anni di età.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in A22, la vittima è Mirko Bertinazzo

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Schianto in moto: muore 46enne, gravissima l'amica

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • "Non si affitta a trentini": la protesta in Puglia contro l'abbattimento dell'orsa

  • Frode fiscale da due milioni nelle importazioni di auto usate: sequestri anche a Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento