Piccole Dolomiti, recuperato di notte un 60enne disperso

E' precipitato in un canalone riportando lesioni che non gli hanno permesso di proseguire. Recuperato anche grazie al volo notturno del Nucleo Elicotteri

Un'immagine dell'intervento notturno sulle Piccole Dolomiti

Intervento notturno, finito bene, per gli uomini del Soccorso Alpino del Veneto e dell’Area operativa Trentino meridionale che hanno recuperato un escursionista vicentino di 61 anni, rimasto bloccato alle parti del Vaio dell'Acqua sul Carega. 

A contattare il Soccorso Alpino Veneto è stato il gestore del Rifugio Campogrosso intorno alle 20 di ieri sera, a sua volta allertato dalla moglie dell'escursionista. Messisi in contatto con l'uomo, i soccorritori hanno ricostruito il percorso: il sessantenne aveva risalito da solo il Vaio dei Colori, per poi proseguire oltre. Durante la discesa però era caduto da un salto di roccia procurandosi dei traumi.

Immediata l'attivazione delle ricerche da parte degli uomini del Soccorso Alpino Veneto, supportati dalle squadre trentine. Sul posto anche l’elicottero del nucleo elicotteri della PAT che ha sorvolato l'area con i visori notturni, senza rinvenire traccia dell'escursionista, ed ha provveduto al trasporto dei soccorritori al campo base fissato al Rifugio Campogrosso, in modo da velocizzare i tempi di ricerca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Verso le le 3.30 il disperso è stato individuato da una squadra di terra in territorio trentino, nel Vallone Pissavacca, parecchio distante rispetto alla prima zona indicata. I tecnici del Soccorso Alpino Trentino hanno imbarellato il ferito e lo hanno calato con delle corde per circa 400-500 metri fino alla strada, per poi trasportarlo al Rifugio Campogrosso. Le operazioni si sono concluse verso le 6 del  mattino odierno, 22 ottobre. L'uomo è stato portato all’ospedale Santa Chiara di Trento con l'elicottero e rimane ricoverato per accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso si avvicina all'escursionista e lo segue: l'incontro è avvenuto in Val di Non

  • Coronavirus, rientra in Italia senza fare quarantena e dà una festa: focolaio in Trentino

  • Viveva in Trentino e aveva circa 20 anni il ragazzo trovato morto su un treno

  • Allerta meteo in Trentino: in arrivo nubifragi e grandine

  • Trovato il corpo senza vita di un giovane sopra al treno proviente da Trento

  • Cade nel fiume: ripescato vivo un chilometro e mezzo a valle, è grave

Torna su
TrentoToday è in caricamento