"La faccio finita": il messaggio mandato ad un amico, poi i carabinieri arrivano appena in tempo

E' stato trovato in stato di incoscienza, ma ancora vivo, il cinquantenne rivano che poco prima aveva spedito via Whatsapp il terribile messaggio

E' stato trovato nei boschi di Arco, all'interno della propria auto, con un tubo collegato al gas di scarico. Le ricerche da parte dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri erano scattate poco prima, dopo la chiamata di uno  degli amici del cinquantenne, allarmato da quell'oscuro messaggio. I militari sono arrivati in tempo: l'uomo, in avanzato stato di asfissia, è stato affidato al personale del 118 e trasportato d'urgenza all'Ospedale Civile di Arco. Secondo quanto riportato dal comunicato dei carabinieri ora è fuori  pericolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabinieri di Trento, sequestrate 50mila confezioni di cosmetici all'arnica per mezzo milione di euro

  • Giro d'Italia 2020: in Trentino due tappe fondamentali, ed un passo inedito

  • Autovelox sulle strade trentine, ecco dove saranno a gennaio

  • Gardaland: apre il parco acquatico Lego, ecco come sarà

  • Vino DOC falso da Pavia a Lavis: blitz della Guardia di Finanza

  • Aeroporto di Bolzano: in arrivo voli per Roma, Vienna e altre destinazioni

Torna su
TrentoToday è in caricamento