Car pooling on line per i dipendenti pendolari della Provincia

Dopo una fase di test svolta nelle scorse due settimane, attraverso una email che sarà inviata a tutti i 3350 dipendenti, sarà comunicato che la piattaforma è online e ciascuno potrà chiedere le credenziali e iniziare ad utilizzarla

Sulla base di un sondaggio condotto tra i 3350 dipendenti provinciali pendolari che gravitano su Trento, a cui hanno risposto in 1404, sarà introdotto il carpooling. Di questi, 965, circa il 70%, si è detto interessato. La maggioranza, 437, proviene dalla Val d'Adige, poi dalla Valsugana, 172, dalla Val di Non e Rotaliana, 73 e dall'Alto Garda e Valle dei Laghi, 56. Dopo una fase di test svolta nelle scorse due settimane martedì, attraverso una email che sarà inviata a tutti i 3350 dipendenti, sarà comunicato che la piattaforma è online e ciascuno potrà chiedere le credenziali e iniziare ad utilizzarla. Attraverso pochi passaggi tutti i lavoratori interessati potranno rendersi disponibili, come autisti o come passeggeri a condividere con i colleghi la tratta percorsa quotidianamente come pendolari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trento, accoltellato dalla fidanzata: ragazzo soccorso per strada e trasportato in ospedale

  • Le migliori osterie del Trentino secondo Slow Food

  • Lingotti d'oro, sala cinema in casa e poster de 'Il padrino': arrestato 'Pablo Escobar trentino'

  • Camion bloccato dalla neve: arrivano i Vigili del Fuoco con l'autogru

  • Pioggia e neve: allerta meteo della Protezione Civile per le prossime 48 ore

  • Previsioni del tempo, neve in arrivo anche a bassa quota

Torna su
TrentoToday è in caricamento