Car pooling on line per i dipendenti pendolari della Provincia

Dopo una fase di test svolta nelle scorse due settimane, attraverso una email che sarà inviata a tutti i 3350 dipendenti, sarà comunicato che la piattaforma è online e ciascuno potrà chiedere le credenziali e iniziare ad utilizzarla

Sulla base di un sondaggio condotto tra i 3350 dipendenti provinciali pendolari che gravitano su Trento, a cui hanno risposto in 1404, sarà introdotto il carpooling. Di questi, 965, circa il 70%, si è detto interessato. La maggioranza, 437, proviene dalla Val d'Adige, poi dalla Valsugana, 172, dalla Val di Non e Rotaliana, 73 e dall'Alto Garda e Valle dei Laghi, 56. Dopo una fase di test svolta nelle scorse due settimane martedì, attraverso una email che sarà inviata a tutti i 3350 dipendenti, sarà comunicato che la piattaforma è online e ciascuno potrà chiedere le credenziali e iniziare ad utilizzarla. Attraverso pochi passaggi tutti i lavoratori interessati potranno rendersi disponibili, come autisti o come passeggeri a condividere con i colleghi la tratta percorsa quotidianamente come pendolari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Mamma muore a 40 anni dopo un malore: cordoglio a Mezzocorona

  • Riapertura asili e materne con massimo di dieci bambini per sezione. Cgil: "Rimangono perplessità"

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

  • Cane investito da una moto, il padrone vede la scena e sviene

Torna su
TrentoToday è in caricamento