Boom dei capodanni virtuali: sui social in migliaia scelgono l'Esselunga di Rovereto

In rete fioccano gli eventi creati ad hoc per proporre capodanni alternativi. Dopo il successo del "Capodanno all'Autogrill di Rovigo" che ha fatto intervenire addirittura la polizia, nella città della Quercia in migliaia hanno cliccato "parteciperò" all'evento "Capodanno nel reparto surgelati dell'Esselunga di Rovereto"

Il 2015 verrà ricordato anche per il boom dei capodanni virtuali. Negli ultimi giorni sono centinaia gli eventi alternativi che spuntano sui social network, in location improbabili e che raccolgono centinaia di migliaia di adesioni. Il più celebre è quello organizzato per scherzo all'Autogrill di Rovigo. La pagina online creata da quattro amici è diventata virale in pochi giorni raccogliendo 17mila adesioni e 41mila interessamenti.
Il boom di adesioni però ha fatto scattare i tutori dell'ordine. La Polizia di Rovigo ha convocato in caserma l'avvocato Giorgia Furlanetto e il fidanzato Fulvio Cavicchi, organizzatori dell'evento per dar loro una tirata d'orecchi. I due si sono limitati a ribadire che non c'è nessuna festa organizzata, ma solo un appuntamento nato per scherzo tra amici".
A Rovereto qualcuno invece ha deciso di lanciara un improbabile "Capodanno nel reparto surgelati dell'Esselunga di Rovereto". "Un capodanno indimenticabile tra merluzzi surgelati, sofficini ai frutti di bosco, zuppe di mandarino, filetti di platessa, gelati al gorgonzola e tante altre prelibatezze uniche! Un capodanno diverso da tutti gli altri, da trascorrere all'insegna del divertimento e dei cibi surgelati che solo l'Esselunga di Rovereto può offrirvi!" E' quanto si legge nella descrizione dell'evento, che ha già raccolto 5400 adesioni ed oltre 14 mila interessamenti.
"Per partecipare basta urlare dalla finestra "Besciamella" o contattare gli amministratori del vostro condominio. Prevendite disponibili anche presso il fornaio Maurizio di Rimini."

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • "Cavalli pelle e ossa, con gli zoccoli spezzati": la denuncia di Oipa Trentino

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento