Nove piante di cannabis in casa 19enne arrestato

Arrestato dai carabinieri un giovanissimo di Pinzolo, nei guai anche il fratello maggiore, che deteneva illegalmente armi

Le piante sequestrate nell'abitazione del ragazzo

Coltivazione "casalinga" di marijuana scoperta dai Carabinieri a Pinzolo. A coltivare la pianta proibita è stato un 19enne del posto, ora arrestato. La sera del 7 ottobre i militari hanno fermato, per un normale controllo, un'auto sulla quale viaggiava il giovane, in compagnia di un amico 21enne. Nell'auto sono stati ritrovati piccoli involucri contenenti sia hashish che marijuana. Il  ritrovamento ha fatto scattare la perquisizione domiciliare: a casa del 19enne i carabinieri hanno ritrovato 9 piante di cannabis in piena infiorescenza. Nei guai anche il fratello maggiore, che deteneva illegalmente armi in casa. E' stato denunciato. 

Potrebbe interessarti

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

I più letti della settimana

  • Jovanotti arriva a Plan De Corones: "Il concerto deve finire alle 20.30, venite presto"

  • Enorme masso cade sulla strada del passo Gavia: foto impressionanti

  • Fermati con 33 chili di funghi nell'auto: multa da 1.000 euro per quattro turisti

  • Jovanotti a Plan De Corones: la pioggia non ferma la festa

  • Jovanotti a Plan De Corones, la Provincia vieta di andarci a piedi o in bici

  • Prende a martellate marito e figlia poi telefona alla Polizia: "Li ho uccisi io"

Torna su
TrentoToday è in caricamento